Arriva la “nomofobia”, paura di restare senza cellulare?

NO mobile?….. no party, Toglietemi TUTTO ma non il mio …… Allora siamo TUTTI ”nomofobici” 🙂

Chi sa quanti ancora riescono a ricordare come si viveva prima che il cellulare divenisse uno strumento indispensabile, non solo sul lavoro ma anche nella vita privata. Ora l’utilizzo del telefonino è diventato così presente nella quotidianità da generare la “nomofobia“, ossia la paura di restare senza. Batteria scarica, mancanza di campo oppure averlo dimenticato a casa: qualsiasi evento va bene per far scatter l’attacco d’ansia

clicca qui per continuare

Fonte:ilmessaggero

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...